Orogenesi

 

In questo articolo studiamo come nasce ( orogenesi ) e invecchia una montagna.

Come nasce una montagna

Le montagne si formano quando le placche muovendosi, si avvicinano e si scontrano l’una con l’altra. Questo processo in natura è detto orogenesi, cioè “formazione di montagne”.

Un esempio di orogenesi è quello che ha portato alla formazione delle Alpi. Quando la placca africana è entrata in collisione con quella eurasiatica, le rocce del fondo oceanico si sono compresse, sollevate e ripiegate formando, sul bordo meridionale la catena alpina. Essa sta ancora crescendo di alcuni centimetri all’anno, poiché la placca africana continua a premere su quella eurasiatica.

   
 

Come invecchia una montagna

Appena iniziano a sollevarsi, le montagne vengono lentamente disgregate dal processo di erosione dovuto ai fenomeni atmosferici.

Gli sbalzi di temperatura provocano la frattura delle rocce. Il ghiaccio contribuisce anch’esso a frantumarle. Le acque correnti rimuovono i frammenti di roccia. Anche il vento a lungo andare corrode.

Nel corso di milioni di anni, quindi, le montagne vengono consumate dall’erosione che trasforma le loro cime aguzze in tondeggianti e ne riduce sempre più l’altezza, fino a far scomparire la montagna stessa.

 

Vedi programma di geografia prima media

Se vuoi ascolta l’articolo