Pronomi personali e riflessivi in latino

 

I pronomi personali e riflessivi in latino sono di genere comune, quindi non hanno maschile,femminile e neutro,  si declinano solo per il caso e il numero, quindi se sono singolari o plurali.

CASI SINGOLARE PLURALE
NOMINATIVO ego (io) tu (tu) nos (noi) vos (voi)
GENITIVO mei (di me) tui (di te) nostri\nostrum(di noi) vestri\vestrum (di voi)
DATIVO mihi (a me,mi) tibi (a te,ti) nobis (a noi) vobis (a voi)
ACCUSATIVO me (me,mi) te (tu) nos (noi) vos (voi)
VOCATIVO tu (o tu) vos ( o voi)
ABLATIVO me (da me) te (da te) nobis (da noi) vobis ( da voi)

In latino non esiste il pronome personale di terza persona, viene sostituito da is,ea,id e da ille,illa,illud. Se il pronome di terza persona ha valore riflessivo si usa:

CASI
NOMINATIVO
GENITIVO sui (di sè,di loro)
DATIVO sibi (a sè, a loro)
ACCUSATIVO se (sè, loro)
VOCATIVO
ABLATIVO se (da sè, da loro)

Spesso gli ablativi , me, te, se, nobis, vobis vengono legati con la parola cum diventanti mecum (con me); tecum (con te), nobiscum (con noi) ecc.

A volte i pronomi personali in latino si trovano rafforzati con il suffisso -met e diventano egomet (proprio io); tibimet (proprio te) ecc.

 

Vedi programma di latino 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi