Riduzioni e ingrandimenti

 

Imparare le riduzioni e gli ingrandimenti è importante anche per lo studio di altre materie.

Ridurre in scala significa rimpicciolire una figura. Per poter risalire alle dimensioni originarie è importante rimpicciolire secondo un criterio.

rimpicciolire

Il rettangolo grande è stato rimpicciolito.

Il rapporto di riduzione è 3 : 1 (tre a uno). Vuol dire che per ogni gruppo di 3 quadretti ne è stato disegnato 1.

Tutti i lati sono stati ridotti allo stesso modo.

Lo stesso discorso vale quando si vuole ingrandire una figura.

ingrandimento

Il quadrato piccolo è stato ingrandito.

Il rapporto d’ingrandimento è uno a due (1 : 2). Vuol dire che per ogni quadretto ne sono stati disegnati 2.

Tutti i lati sono stati ingranditi in questo modo.

Se si riduce o ingrandisce una figura, tutte le misure devono mantenere costante il rapporto fra esse. Si ottiene un’altra figura con la stessa forma, ma dimensione diversa. Le due figure si dicono simili.

 

Programma matematica quarta elementare

Programma matematica quinta elementare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi