Gli aggettivi di prima classe

 

Gli aggettivi in latino vengono distinti in aggettivi di prima classe e di aggettivi di seconda classe.

Gli aggettivi si declinano come i nomi, con la differenza che uno stesso aggettivo verrà declinato al femminile seguendo la prima declinazione, al maschile e al neutro come un nome della seconda declinazione .

Per capire un aggettivo è importante riconoscere il tema e lo si fa togliendo la -a del nominativo singolare femminile. Per esempio se consideriamo alt-us,alta,alt-um, la sua desinenza sarà alt. Se per esempio abbiamo un aggettivo tipo pulch-er, pulchr-a,,pulchr-um, la desinenza è pulchr.

Vediamo la declinazione di alcuni aggettivi che termina in -us,-a,-um o in –er,-era,-erum o ancora -er,-ra,-rum.

bonus,bona, bonum, buono

SINGOLARE PLURALE
CASI maschile femminile neutro maschile femminile neutro
nominativo bon-us bon-a bon-um bon-i bon-ae bon-a
genitivo bon-i bon-ae bon-i bon-orum bon-arum bon-orum
dativo bon-o bon-ae bon-o bon-is bon-is bon-is
accusativo bon-um bon-am bon-um bon-os bon-as bon-a
vocativo bon-e bon-a bon-um bon-i bon-ae bon-a
ablativo bon-o bon-a bon-o bon-is bon-is bon-is

Si declinano come bonus anche:

idoneus,-a,-um, adatto                                 latus,-a,-um, largo

longus,-a,-um, lungo                                    Graecus,-a,-um, greco

Romanus,-a,-um, romano                           altus,-a,-um, alto

 

liber,libera,liberum, libero

SINGOLARE PLURALE
CASI maschile femminile neutro maschile femminile neutro
nominativo liber liber-a liber-um liber-i liber-ae liber-a
genitivo liber-i liber-ae liber-i liber-orum liber-arum liber-orum
dativo liber-o liber-ae liber-o liber-is liber-is liber-is
accusativo liber-um liber-am liber-um liber-os liber-as liber-a
vocativo liber-e liber-a liber-um liber-i liber-ae liber-a
ablativo liber-o liber-a liber-o liber-is liber-is liber-is

Si declinano come liber:

asper,aspera,asperum, aspro                                        frugifer,frugifera,frugiferum,fruttifero

miser,misera,miserum,infelice

pulcher,pulchra,pulchrum,bello

SINGOLARE PLURALE
CASI maschile femminile neutro maschile femminile neutro
nominativo pulcher pulchr-a pulchr-um pulchr-i pulchr-ae pulchr-a
genitivo pulchr-i pulchr-ae pulchr-i pulchr-orum pulchr-arum pulchr-orum
dativo pulchr-o pulchr-ae pulchr-o pulchr-is pulchr-is pulchr-is
accusativo pulchr-um pulchr-am pulchr-um pulchr-os pulchr-as pulchr-a
vocativo pulchr-e pulchr-a pulchr-um pulchr-i pulchr-ae pulchr-a
ablativo pulchr-o pulchr-a pulchr-o pulchr-is pulchr-is pulchr-is

Si declinano come pulcher anche:

aeger,aegra,aegrum, malato                                       ater,atra,atrum, scuro

integer,integra,integrum, integro                                 niger,nigra,nigrum, nero

sacer, sacra, sacrum, sacro                                        vester, vestra, vestrum, vostro

Per quanto riguarda la concordanza dell’aggettivo, esso sia quando ha funzione di aggettivo che di nome del predicato, concorda con il nome a cui si riferisce sia nel genere che nel numero e nel caso.

Per esempio se volessi dire del buon agnello scriverei boni agni, poichè agni è un maschile genitivo anche bonus sarà un maschile genitivo di seconda declinazione perchè i nomi maschili si declinano in questo modo.

Se noi dicessimo la rosa è bella scriveremo rosa est pulchra, infatti in questo caso bella è un nome del predicato e quindi andrà allo stesso caso di rosa e poichè rosa e femminile, l’aggettivo seguirà la prima declinazione.

Vediamo altri esempi per la concordanza:

scriba doctus= il dotto scrivano                                           magister est severus= il maestro è severo

scribae docti= i dotti scrivani                                               proelia erunt aspera= le battaglie saranno aspre

pueri seduli= i fanciulli diligenti                                           magistra est severa = la maestra è severa

magistrarum severarum= delle maestre severe                 pirus est alta= il pero è alto

fortunate puer = o fortunato fanciullo                                  cerasum est rubrum = la ciliegia è rossa

Si declinano come aggettivi di prima classe anche gli aggettivi possessivi: meus,mea,meum, mio; tuus,tua,tuum,tuo; suus,sua,suum, suo,loro;noster,nostra,nostrum, nostro e vester, vestra, vestrum, vostro.

 

Vedi programma di latino

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi