I complementi in latino 9

 

Il complemento di causa

Il complemento di causa indica la causa dell’azione espressa dal verbo.Esso può essere costruito in diversi modi:

  • ablativo semplice , se si tratta di una causa interna, cioè riguardanti l’animo o la psiche di un soggetto.

Sunt in culpa qui animi mollitia officia deserunt.\ Sono colpevoli quelli che non fanno il loro dovere per debolezza d’animo.

Lacrumo gaudio.\ Piango di gioia.

  • ob o propter + accusativo , quando si tratta di una causa esterna rispetto al soggetto.

Aegrotus propter morbum exire et fugere non potuit.\ Il malato a causa della malattia non potè fuggire.

  • prae + ablativo , in espressioni negative, cioè quando c’è un impedimento nello svolgere un’azione.

Prae lacrimis scribere non possum.\ Non riesco a scrivere a causa delle lacrime.

 

Il complemento di limitazione

Il complemento di limitazione indica entro quali limiti si riferisce l’azione espressa dal verbo. In italiano , esso è introdotto da espressioni come in quanto a…., riguardo a…. ecc., invece in latino è espresso dall‘ablativo semplice.

Excellebat Aristides abstinentia.\ Aristide eccelleva in disinteresse.

Sempronius consul forma virisque corporis excellebat.\ Il console Sempronio eccelleva in bellezza e nella forza fisica.

Il complemento di misura

Il complemento di misura indica la misura o il valore materiale di un oggetto. Esso si trova con i comparativi, con i verbi come praesto, supero ecc.; con preposizioni o avverbi che danno l’idea del paragone come ante, post, supra, citra ecc.Si traduce con l’ablativo semplice.

Multo miserius seni exilium est.\ Per un vecchio l’esilio è molto più penoso.

Il complemento di modo o maniera

Il complemento di modo o maniera ci da informazioni sul modo in cui si svolge una determinata azione. In genere si traduce con cum e l’ablativo, però si può omettere quando il nome è accompagnato da un aggettivo.

Isocrates videbat oratores cum severitate audiri.\ Isocrate si accorgeva che gli oratori venivano ascoltati con serietà.

Sulla maximo cum labore urbem expugnavit.\  Silla con grande fatica espugnò la città.

 

Continua

Programma di latino