Il complemento di tempo in latino

 

Il complemento di tempo si divide in :

  •  tempo determinato, dove l’azione viene determinata in uno specifico momento o in un periodo circoscritto;
  • tempo continuato, indica un’azione che dura nel tempo.

Il complemento di tempo determinato

Questo complemento come detto prima indica in quale determinato momento si verifica un fatto. Esso risponde alla domanda quando?.

Si traduce con l’ablativo semplice .

Arabes hieme et aestate campos et montes peragrant.\ Gli Arabi in inverno e in estate vagano per i campi e per i monti.

Hunc urbem hoc biennio consul evertes.\ Entro questi due anni tu sconvolgerai questa città in qualità di console.(indica un periodo circoscritto)

Pero ci sono delle particolarità da considerare:

  • se il tempo determinato è espresso da un nome indicante l’età dell’uomo come pueritia, adulescentia, iuventus, senectus o da da sostantivi che indicano una carica pubblica come quaestura, consulatus, praetura, oppure circostanze che servono a datare un fatto come bellum(guerra), pugna (battaglia) ecc.Si rende con in e l’ablativo. Se però gli stessi termini si trovano determinati da un aggettivo, si usa l‘ablativo semplice. Quindi diremo prima adulescentia (nella prima adolescenza), in senectute (durante la vecchiaia), in pueritia (nella fanciullezza).

 

Haec ego in pueritia feci.\ Ho fatto queste cose nella fanciullezza.

Multi Cannensi pugna ceciderunt.\ Molti caddero nella battaglia di Canne.

  • a volte si può trovare in + l’ablativo per indicare quante volte si ripete un’azione.

Semel in anno licet insanire.\ Una sola volta all’anno è lecito fare pazzie

  • a,ab + ablativo per indicare da quale momento ha inizio un evento, un’azione.

Haec est decima dies ab interitu Marcelli.\ Questo è il decimo giorno dalla scomparsa di Martelli.

  • ablativo + ante o post oppure ante o post + accusativo per indicare quanto tempo prima o dopo si svolge un’azione.

Decem annis ante hoc feci.\ Dieci anni prima ho fatto ciò.

Il complemento di tempo indeterminato

Questo complemento indica per quanto tempo dura un’azione e quindi continua a svolgersi. Risponde alla domanda per quanto tempo?. Esso si traduce in accusativo con o senza per e raramente si trova in ablativo.

Per annos quattuor et viginti certatum est.\ Si combattè per ventiquattro anni.

Per multos annos Mediolani viximus.\ Per molti anni abbiamo vissuto a Milano.

 

Programma di latino

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi