La neutralizzazione

 

La reazione che avviene tra un acido e una base si chiama neutralizzazione.

Durante questo tipo di reazione gli ioni che provengono da un acido si combinano con gli ioni provenienti da una base, per formare un composto ionico chiamato sale. Nello stesso tempo lo ione idronio {H_{3}}O^{+} liberato dall’acido, si combina gli ioni idrossido OH^{-}della base per formare l’acqua.

La reazione di neutralizzazione, avviene tra un acido e una base per dare un sale e l’acqua.

L’esempio che si fa sempre è quello tra l’acido cloridrico e l’idrossido di sodio.

H-Cl + Na- OH →2 H_{{2}}O + NaCl

Affinchè ci sia un’effettiva neutralizzazione, è necessario che il numero di ioni {H_{3}}O^{+} della soluzione acida corrisponda al numero di ioni OH^{-}della soluzione basica. Praticamente le due soluzioni devono essere equivalenti dal punto di vista stechiometrico.

Questo tipo di reazioni possono avvenire tra:

  • un acido forte e una base forte;
  • un acido debole e una base forte;
  • un acido forte e una base debole

Per capire quando una reazione di neutralizzazione è terminata si usano degli indicatori che fanno cambiare colore alla soluzione al raggiungimento della neutralità.

Vedi programma di chimica