Il testo

 

Il testo verbale è un messaggio espresso con le parole. Esso deve essere completo, cioè deve contenere tutte le informazioni necessarie alla comunicazione.

Esso ha un inizio, una parte centrale e una fine.

L’inizio introduce la situazione; la parte centrale è costituita da una o più parti di lunghezza variabile e sviluppa il messaggio; la fine conclude il testo.

Deve essere coerente, cioè deve sviluppare un argomento in modo logico.

Un testo coerente:

  • sviluppa e approfondisce un argomento unitario;
  • racconta i fatti o espone le idee con un ordine razionale;
  • presenta collegamenti logici tra le parti.

All’interno di un testo esistono vari legami di tipo grammaticale che assicurano la sua coesione, cioè la sua unità. Si tratta di:

  • legami di concordanza in genere, numero, persona;
  • ripetizioni e richiami a parole già presenti ;
  • sostituzioni di parole e frasi con pronomi;
  • collegamenti logici mediante congiunzioni o altri connettivi.

Inoltre, possono essere di tipologie diverse: ci sono quelli  narrativi che raccontano fatti, testi espositivi che trasmettono informazioni, quelli regolativi che spiegano procedimenti….

Ognuno deve presentare le caratteristiche che gli sono proprie e deve adeguare la propria forma alla tipologia testuale scelta: fiaba, poesia, ricetta,….

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi