Archivio Tag: la civiltà egizia

Come si viveva nell’antico Egitto

  Gli antichi Egizi si sposavano molto giovani. Le famiglie erano molto numerose e i figli erano amati ed educati dai genitori, inoltre, i figli dovevano mantenere i genitori durante la loro vecchiaia. La prima educazione avveniva tra le mura domestiche, in particolare la madre si occupava delle femmine, mentre i figli maschi imparavano il […]

I geroglifici

  I geroglifici Nel 3100 a.C. gli Egizi inventarono la scrittura geroglifica, che significa ” incisioni sacre”, infatti all’inizio questa scrittura veniva usata per scrivere inni e preghiere e per narrare le imprese dei faraoni. Per le cose di tutti i giorni , gli scribi usavano una specie di scrittura geroglifica più veloce chiamata ieratico. […]

La tomba di Tutankhamon

  La tomba di Tutankhamon. Le piramidi venivano spesso saccheggiate dai ladri, così, a partire dal periodo del Nuovo Regno, i faraoni decisero di far costruire le loro tombe nella Valle dei Re , un luogo ben protetto. Le tombe furono scavate nelle montagne e le loro entrate vennero nascoste. Nonostante questi accorgimenti anche le […]

Le piramidi

  Per la loro sepoltura, alcuni faraoni ordinarono la costruzione di gigantesche piramidi, mentre altri fecero scavare le loro tombe nel deserto, nella valle dei Re, vicino a Tebe. In Egitto se ne sono conservate 80 e tutte hanno struttura e dimensioni diverse. Queste furono costruite sulla riva occidentale del Nilo, in zone sopraelevate, al […]

La mummificazione

  Per mantenere il corpo del defunto integro, condizione necessaria per iniziare la nuova vita dopo l’aldilà, il corpo veniva trattato secondo un procedimento piuttosto complesso: la mummificazione. Le parti interne del corpo si toglievano e si conservavano nei vasi canopi. Poi il corpo veniva trattato con sostanze a base di sale e oli profumati, […]

Il mondo dell’aldilà

  Gli Egizi erano convinti che la vita continuasse dopo la morte e che essa sarebbe stata più piacevole se il defunto si fosse potuto portare nell’aldilà gli oggetti più cari, quindi pensavano che ci fosse il mondo dell’aldilà. Per iniziare questo lungo viaggio per rinascere, erano necessarie due condizioni: la prima era che il […]

Le divinità egizie

  Gli Egizi furono un popolo molto religioso. Erano politeisti, cioè adoravano molte divinità, quindi le divinità egizie erano circa 200. Cerano divinità che proteggevano singole città, mentre altre si veneravano in tutto l’Egitto. Gli dei, nell’immaginazione degli Egizi, avevano la forma di persona o di animale, oppure il corpo umano e la testa di […]

Il mercato per gli antichi egizi

  Il luogo d’incontro di quasi tutti gli antichi egizi e quindi per la civiltà egiza era il mercato, infatti, era frequentato dai contadini, ma anche da nobili e donne ricche, funzionari addetti al controllo e scribi addetti a fare qualche resoconto. Quindi era il luogo più importante della città. Il mercato si trovava in […]

Le città e le abitazioni egizie

  Tutte le città dell’antico Egitto sorsero lungo il fiume Nilo;le mura che circondavano la città, le abitazioni egizie e i palazzi del faraone erano costruiti con mattoni di argilla e paglia seccati al sole, per questo sono rimasti pochi resti. Molti edifici pubblici come templi o le tombe, hanno resistito fino ad oggi perchè fatte […]

I poteri del faraone

  Gli Egizi consideravano il faraone un vero e proprio dio, che governava e proteggeva l’Egitto. Pensavano che avesse dei poteri soprannaturali. Egli era un sovrano assoluto: le terre, gli uomini, le cose, gli animali appartenevano a lui. I poteri del faraone non avevano eguali. La parola del faraone era legge, infatti, poteva decidere della […]